THE PASSENGER
 
PROSSIMAMENTE NUOVAMENTE IN PROGRAMMAZIONE
 

diretto da TOMMASO VALENTE, CHRISTIAN POLI

con ANTONIO DIDDIO, LOREDANA CASTAGNINI, FERDINANDO COLONNA, MWAJABU WAZIRI MAKARANI, SIMONE MARI, MARINO MAZZONI, FELICIA MOCANU, SYLVIE KAMWA

fotografia TOMMASO VALENTE, GUGLIELMO TRAUTVETTER

montaggio MASSIMILIANO BARTOLINI

scenografia e costruzioni ARIANNA GHELLER, MATTEO BURANI

musiche originali EUGENIO VALENTE, ANDREA SIMIELE

suono in presa diretta FRANCESCO TEDDE, ANTROPOTOPIA

una produzione KAMERA FILM

con il sostegno della REGIONE EMILIA-ROMAGNA

con il contributo di FONDAZIONE DEL MONTE DI BOLOGNA E RAVENNA

in collaborazione CONSORZIO SOL.CO RAVENNA, INSTANT DOCUMENTARY

con il sostegno CONFCOOPERATIVE ROMAGNA, BCC RAVENNATE FORLIVESE E IMOLESE, FEDERAZIONE ITALIANA ORGANISMI PER LE PERSONE SENZA DIMORA

 

prodotto da MARIA MARTINELLI

Distribuzione EMERA FILM

Durata 90 min

 

 

"Ci sono persone ancora alla ricerca di un posto nel mondo, viandanti segnati da storie dolorose che cercano un punto da cui ripartire: la casa. The Passengers racconta le loro storie e quella di “Housing first”, una filosofia che mette l’abitare sociale al centro della propria azione. Nei racconti di convivenze spesso conflittuali, e nell’evocazione di tortuosi percorsi di vita, emerge il senso di una via possibile per cogliere un'opportunità di riscatto."

 

Il territorio di Ravenna, sospeso tra la sua storia secolare e il recente sviluppo industriale, è una terra di conflitti e paesaggi rarefatti. È qui che si sviluppa l'azione di "Housing First" e The Passengers racconta le vicende di questi "viandanti senza meta" che trovano nelle abitazioni in cui convivono un punto di ripartenza per i propri cammini. Ogni casa vive quindi di molteplici piani di narrazione e di molteplici storie, da quella dell'appartamento stesso, in cui esplodono e si risolvono i conflitti quotidiani della convivenza, a quelle singole di ogni partecipante al progetto. Storie spesso dolorose, di sconfitte, perdite, cadute negli abissi di alcol e droga; ma anche storie di riscatto, nei percorsi che ognuno dei protagonisti della serie intraprende per trovare la propria via nel lavoro e nelle relazioni.

 

 

"LA STORIA DI QUELLE PERSONE ANCORA ALLA RICERCA DI UN POSTO NEL MONDO"
(MYmovies)
 
«L'intenzione di The Passengers è quella di restituire l’umanità insita in storie che spesso vengono narrate con il registro della pietà. L’idea si sviluppa tramite un doppio binario: quello diretto tipico del cinema del reale, legato in primis alle relazioni tra i protagonisti, e quello più costruito del loro racconto intimo. La camera a spalla e un montaggio nervoso, che mescola interviste e sguardi in macchina con momenti di osservazione, sono dettati dalla priorità di catturare l’immediatezza delle vite negli appartamenti, ma parallelamente la narrazione si apre ad inserti realizzati in studio con varie tecniche di animazione. Questi momenti accompagnano i monologhi scritti con i protagonisti del film, che hanno scelto come raccontare la propria intimità. Questo crea un contrappunto anche lirico con cui avvicinarsi ad un livello diverso dei personaggi. Il risultato che ci prefiggiamo è quello di restituire in maniera originale uno spaccato della società per nulla marginale.»
(I registi Christian Poli e Tommaso Valente) 
 
 

 

 

 

 

PARTNERS 

Privacy Policy Cookie Policy