IL POTERE DEL CANE

VENERDI 14/1
► ore 21.30
 
SABATO 15/1
► ore 21.30
 
DOMENICA 16/1
► ore 16.20
 
● LEONE D'ARGENTO - PREMIO PER LA MIGLIORE REGIA A JANE CAMPION ALLA 78. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2021).
● GOLDEN GLOBES 2022 PER: MIGLIOR FILM DRAMMATICO, MIGLIOR REGISTA, MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA (KODI SMIT-MCPHEE)

 

Regia: Jane Campion

Attori: Benedict Cumberbatch - Phil Burbank, Kirsten Dunst - Rose Gordon, Jesse Plemons - George Burbank,

Kodi Smit-McPhee - Peter Gordon, Thomasin McKenzie - Lola, Geneviève Lemon - Sig.ra. Lewis,

Peter Carroll - Vecchio signore, Alison Bruce - Moglie del governatore, Keith Carradine - Governatore Edward,

Frances Conroy - Vecchia signora, Adam Beach - Edward Nappo, Sean Keenan (II) - Sven, Cohen Holloway - Bobby

Soggetto: Thomas Savage - (libro)

Sceneggiatura: Jane Campion

Fotografia: Ari Wegner

Musiche: Jonny Greenwood

Montaggio: Peter Sciberras

Scenografia: Grant Major

Arredamento: Amber Richards

Costumi: Kirsty Cameron

Altri titoli: Il potere del cane

Durata: 125'

Colore: C

Genere: DRAMMATICO

Tratto da: libro "Il potere del cane" di Thomas Savage (ed. Neri Pozza)

Produzione: JANE CAMPION, TANYA SEGHATCHIAN, EMILE SHERMAN, IAIN CANNING,

ROGER FRAPPIER PER SEE-SAW FILMS/BAD GIRL CREEK/MAX FILMS

Distribuzione: LUCKY RED; NETFLIX

 
Il carismatico allevatore Phil Burbank suscita paura e timore reverenziale in coloro che lo circondano. Quando suo fratello porta a casa la nuova moglie e il figlio, Phil dà loro il tormento fino a quando si ritrova esposto alla possibilità di innamorarsi.
 
"LA CAMPION RENDE SENSUALE OGNI COSA SU CUI SI POSA" (MYmovies)
 
“Abbandonatevi alle immagini che regala la Campion, al flusso narrativo di un film che sembra volersi perdere nelle pause e nei momenti di sospensione, […] ipnotizzando lo spettatore con immagini di una bellezza inusitata e inattesa che solo apparentemente sembrano portarlo fuori strada: cinema libero, rischioso, ipnotico, che pretende uno spettatore altrettanto libero e disponibile, capace di non farsi prendere né dalla fretta né dai pregiudizi. Ma a cui regala il piacere di un viaggio sempre più raro oggi, dentro la più pura seduzione visiva”. ('Paolo Mereghetti")
 
"La Campion gira nella «sua» Nuova Zelanda un western senza l' epica della conquista ma completo dei silenzi e delle quasi sempre taciute nevrosi a porte chiuse di ranch, rende evidenti le tensioni, studia i germi delle diverse solitudini e scava freudianamente nella lotta tra istinti e società e nelle rivalità familiari. Un cast perfetto per l'inesorabile espressività di Benedict Cumberbatch e anche di Kirsten Dunst, Jesse Plemons e Kodi Smit-McPhee, biblico quartetto di passioni scritte sulla potenza della roccia." ('Corriere della Sera') 
 
 

 

 

PARTNERS 

 

Privacy Policy Cookie Policy