MICHAEL PUTLAND - SHOOTING MUSIC
 

 

DOMENICA 6/6
► ore 20.30
 

ALLA PRESENZA DEI DIRETTORI DELLA FOTOGRAFIA A. DALPIAN

E S. LUCCHESE E DELLA PRODUTTRICE GIUSI SANTORO

 

ANTEPRIMA INTERNAZIONALE

 

 

Il film Il fotografo del Rock prodotto da POPCult e LullaBit, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, ripercorre alcuni momenti della storia del Rock attraverso lo sguardo umano e personale di Michael Putland, celebre fotografo londinese con settant’anni di esperienza alle spalle che è scomparso nel novembre 2019 e ha fotografato alcune delle più celebri icone e star del Rock, documentandone i concerti ma anche e soprattutto momenti di backstage unici.
Le riprese sono state effettuate a Londra, New York e in Italia fra Bologna, Modena, Ravenna e sull’Appennino tosco-emiliano dove si è ambientato il racconto attraverso i ricordi e le fotografie che Michael Putland sta riguardando e scegliendo per la pubblicazione del libro a cui il film si ispira "The music I saw". Lo sguardo quindi è il fulcro di un film che indaga le emozioni vissute da un uomo divenuto artista a fianco di celebri icone Rock. Non solo un ripercorrere la personale storia del Rock attraverso gli occhi di un fotografo, ma anche un’indagine sui luoghi rappresentativi di un’epoca -quella del Rock londinese- fortemente caratterizzata da rapporti umani molto differenti fra artisti musicali e fotografo che li ha potuti fotografare in molte delle loro scene quotidiane prima e dopo i concerti, negli ambienti che frequentavano, nelle loro camere di albergo e nelle loro case.
“Lavorare con MIchael è un’emozionante esperienza: per le qualità di uomo e artista, per le leggendarie fotografie e i suoi racconti che, per magia, abbattono l’unico “grado di separazione” che c’è tra noi, lui, e i miti della musica. Questo documentario nasce per “restituire” la stessa emozionante esperienza al pubblico”. (Giusi Santoro, produttrice del film)
Un grande fotografo, Michael Putland, settant’anni di esperienza, racconta la sua personale storia con le più grandi icone della musica degli ultimi 50 anni, attraverso i suoi ricordi di viaggi e incontri unici, i paesaggi e le sue straordinarie fotografie in un film documentario dal sapore rock.

 

 

PARTNERS 

 

Privacy Policy