L'AGNELLO

 

VENERDI 30/4

► ore 15.45

 

SABATO 01/5

► ore 17.45

 

DOMENICA 02/5

► ore  19.15*

*INTRODUCE IL REGISTA MARIO PIREDDA

 

 

   

Regia: Mario Piredda

Attori: Nora Stassi - Anita, Luciano Curreli - Jacopo, Piero Marcialis - Tonino, Michele "Dr. Drer" Atzori (Michele Atzori) - Gaetano Sceneggiatura: Mario Piredda, Giovanni Galavotti

Fotografia: Fabrizio La Palombara

Musiche: Marco Biscarini - (originali)

Montaggio: Corrado Iuvara

Scenografia: Pietro Rais

Costumi: Stefania Grilli

Suono: Piero Fancellu - (presa diretta)

Durata: 97' Colore: C

Genere: DRAMMATICO

Produzione: IVAN OLGIATI, CHIARA GALLONI, RICHARD MAGNIEN E MARIE MOUCHEL-BLAISOT PER ARTICOLTURE, MAT PRODUCTIONS, CON RAI CINEMA

Distribuzione: ARTICOLTURE

 

"UNA STRAORDINARIA NORA STASSI IN UN DRAMMA FAMILIARE DURO E SCHIETTO, COME LA SARDEGNA IN CUI È AMBIENTATO."

(mymovies)

 

Anita ha diciassette anni e vive da sola con suo padre Jacopo, che è malato di leucemia e avrebbe bisogno di un trapianto con urgenza. I tempi d'attesa per la ricerca di un donatore sono troppo lunghi rispetto al progredire della malattia, e anche se i parenti hanno più probabilità di essere compatibili, non lo sono né Anita né suo nonno Tonino - un vecchio pastore che vive sull'altopiano. Jacopo ha un solo fratello, Gaetano, che vive dall'altra parte dell'isola. I due non si parlano da anni a causa di un feroce litigio che non sembrano intenzionati a dimenticare. Con l'aiuto del nonno, ad Anita non resta che presentarsi a casa dello zio, determinata a ricucire gli strappi del passato, pur di convincerlo a fare le analisi che potrebbero salvare la vita di suo padre.

 

 

 

 

PARTNERS 

 

Privacy Policy